Parola d’ordine: creatività!

2019 YATTAlab Animali

Parola d’ordine: creatività!

di Emanuele La Veglia

I giovani sono disoccupati? La scuola non sempre prepara al mondo del lavoro?

Sono gli effetti del mismatch, il divario tra quanto si apprende in aula e le competenze richieste in ambito professionale. In una didattica al passo con i tempi non possono mancare le materie STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). E, oltre ad impartire nozioni, è necessario trasmettere agli studenti la consapevolezza di quanto queste discipline possano migliorare la qualità della vita di ciascuno di noi.

Non a caso nel PON, il Programma Operativo Nazionale del MIUR, c’è una sezione dedicata allo sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale: qui si colloca la proposta formativa di YATTA dalla consolidata esperienza nell’educazione alle nuove tecnologie.

Dopo un 2019 ricco di iniziative, si ricomincia con un’ampia offerta didattica che si estende dagli istituti milanesi “Andrea Mandelli”, “Don Orione” e “Riccardo Massa” al liceo scientifico “Majorana” di Rho.

Alla “Mandelli”, scuola secondaria di I grado, YATTA scende in campo con il coding e l’animazione 2d con p5.js, software con linguaggio di programmazione Javascript.
Al Don Orione lo stimolo alla creatività avviene sin dalla scuola primaria: le attività sensoriali diventano un primo passo verso l’apprendimento di strumenti innovativi.
Un altro percorso per gli studenti della scuola secondaria di I grado è quello pensato per il “Massa”, dove i ragazzi saranno coinvolti nella stampa 3D e taglio laser di timbri e sagome per scenografie e potranno cimentarsi con il disegno vettoriale, usando i programmi Inkscape e TinkerCad. 

L’esperienza andrà anche oltre le aule scolastiche: una parte delle 30 ore previste si svolgeranno nella sede di YATTA. Visitando il fablab, gli studenti potranno immergersi nella magia della fabbricazione digitale, vedendo all’opera i macchinari di cui avranno appreso le basi a lezione.

 

 

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.

ffoot