Le digital skills dopo il diploma

YATTA Edu Scuole

Le digital skills dopo il diploma

di Emanuele La Veglia

Richieste ovunque, stanno rivoluzionando il mondo del lavoro, ma in Italia faticano a diffondersi: sono le digital skills. Il nostro Paese è al 24esimo posto in Europa per la digitalizzazione dell’economia e della società, come attestato dal DESI, indice della Commissione Europea.
Secondo il report diffuso dall’Istat e relativo al 2019, il 18,6% degli italiani dai 16 ai 74 anni non si è mai connesso a Internet.  E tra quelli che l’hanno fatto, più di un terzo non possiede le competenze informatiche di base. 

YATTA è da sempre attivo nell’educazione digitale in scuole e altre realtà formative, tra cui quella degli Istituti Tecnici Superiori (ITS), percorsi di specializzazione post diploma partiti in Italia nel 2010, sul modello tedesco dell’istruzione duale.
Dalla realtà virtuale ai big data, dagli open data all’internet of Things, passando per la cyber security: con l’inizio del 2020 YATTA conferma il suo ricco bagaglio targato 4.0, portandolo nelle aule dell’ITS Lombardo Mobilità Sostenibile a Malpensa, istituto specializzato in aereonautica  e logistica.
Le abilità tecniche, a lezione, sono sviluppate di pari passo con soft skills come gioco di squadra, problem solving e spirito d’iniziativa, qualità essenziali per affacciarsi nel mondo del lavoro.  

La formazione post diploma sulle digital skills proposta da YATTA coinvolge anche i corsi professionalizzanti degli IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore), in particolare nelle sedi di Magenta e Milano, zona Piola.

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.

ffoot