SMART > Il lavoro del futuro tra piattaforme digitali e innovazioni tecnologiche

2019_03 marzo_05_SMART_sharing economy

SMART > Il lavoro del futuro tra piattaforme digitali e innovazioni tecnologiche

SMART
Community Night

Il lavoro del futuro tra piattaforme digitali e innovazioni tecnologiche
In collaborazione con Doc Servizi e ACTA
con Francesca Martinelli e Samanta Boni
Martedì 5 marzo 2019, h19

Ingresso gratuito per i soci YATTA!2019, previa iscrizione su Eventbrite.

Iscriviti!

Una serata insieme ad ACTA e DOC Servizi per scoprire come la rete, intesa come web e come unione di persone, può essere di aiuto ai liberi professionisti.

L’incremento dell’uso della tecnologia nel mondo del lavoro ha un impatto straordinario sia per quanto riguarda la nascita di nuove professioni sia per gli effetti sui mestieri già esistenti

Un esempio è la nascita della gig economy, l’economia dei “lavoretti”, basata sull’uso di piattaforme digitali che si inseriscono in modo nuovo nelle relazioni tra clienti, utenti e lavoratori.
Le piattaforme digitali non funzionano però tutte nella medesima maniera. Grazie alla tecnologia, sono nate, infatti, anche nuove forme di collaborazione dal basso tra lavoratori,. Un esempio? Le reti di professionisti organizzati su piattaforme cooperative come ad esempio DOC Servizi.
Allo stesso modo, se una volta la rappresentanza dei lavoratori passava dalle fabbriche e dalle piazze, oggi deve necessariamente adattarsi ai tempi, soprattutto quando i lavoratori sono così eterogenei come ad esempio i freelance rappresentati da Acta, un’organizzazione solidale con un focus sul digitale e sui risultati che gli strumenti online – tweet bombing, dirette Facebook, petizioni online, streaming, ecc. – permettono di raggiungere in termini di copertura e diffusione.

Francesca Martinelli, dopo una laurea in Filosofia, ha concluso nel 2017 il dottorato in Formazione della persona e mercato del lavoro in co-tutela tra l’Università di Bergamo e l’Université Paris- VIII Vincennes-St.-Denis. Ora si occupa di ricerca e sviluppo e relazioni estere per la cooperativa Doc Servizi. E' inoltre Direttrice della Fondazione Centro Studi Doc.

Samanta Boni è traduttrice di professione e activista per passione. Dal 2008 fa parte del comitato direttivo e si occupa dell’Ufficio Stampa di Acta, l'associazione dei freelance. Grazie all’esperienza maturata nelle sue varie vicissitudini con l’INPS, oggi risponde alle domande dei soci su malattia, maternità e congedi parentali e di recente ha pubblicato per Zandegù l'ebook "Il welfare per freelance non è una leggenda metropolitana. Cavarsela con l'INPS in caso di malattia, maternità e altri diritti"

Doc Servizi è la più grande piattaforma cooperativa di professionisti dello spettacolo: un modello che in questi 28 anni si è distinto offrendo ai soci i vantaggi del libero professionista con le tutele del dipendente. Le collaborazioni che si creano in Doc sono occasioni per far sviluppare l’arte e la cultura, valorizzando la creatività dei soci. Doc Servizi offre servizi professionali di gestione del lavoro, sostenendo la legalità ed unificando i professionisti in una rete unica nel suo genere.

ACTA è l'associazione dei freelance italiani, ovvero di tutti i professionisti indipendenti che operano in regime di partita IVA. È la prima associazione costituitasi in Italia nel 2004 per dare rappresentanza ai professionisti del "terziario avanzato" che sono lavoratori autonomi: formatori, ricercatori, informatici, creativi e altre categorie di consulenti, generalmente operanti al di fuori di Ordini e Albi professionali, tutte accomunate dal rivolgersi a clienti che sono imprese o enti della Pubblica Amministrazione.

 

L'ingresso è riservato ai soci YATTA! 2019 Per chi non fosse socio nell'anno in corso, può fare richiesta di adesione (quota annuale pari a 3€), compilando il modulo e inviandolo almeno un giorno lavorativo antecedente l'evento a hello@yattamakerspace.it  

Iscriviti!

SMARTSmart cities, smart technologies.
Il Martedì di YATTA! pensato per creare un momento di confronto e di raccolta di esperienze dirette e di presentazioni su tecnologie, spazi fisici e digitali.
Serate pensate per discutere e proporre momenti di riflessione con ospiti qualificati, per rendere semplici le cose difficili e avvicinarle a chi vuole approfondire.

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.

ffoot