Generative Art con Processing

Picture 2

Generative Art con Processing

Mercoledì 17 dicembre dalle 19 alle 22 + evento speciale!
Docente: Matteo Riva

Iscriviti!

Descrizione del corso:
Imparare ad utilizzare il linguaggio e l’ambiente di sviluppo Processing per realizzare arte digitale generativa e interattiva.
Processing è un linguaggio di programmazione e ambiente di sviluppo open source originariamente nato per insegnare le basi della programmazione attraverso la visualizzazione grafica.
In seguito è diventato uno degli strumenti più usati nell’ambito della computer art. Basato su Java, mette a disposizione un completo set di funzioni di alto livello per gestire semplicemente grafica e multimedialità. La semplicità di interazione con Arduino e l'analogo ambiente di sviluppo ne fanno lo strumento per eccelenza di maker e creativi

Argomenti trattati:
1. Introduzione: Digital Art, Generative Art, data visualization e creative coding
2. Processing: IDE, linguaggio e potenzialità
3. Struttura di uno sketch
4. Linee, forme, colori
5. Interazione base
6. Progetto guidato di Generative Art
7. Creative Coding Session e commento dei risultati

Prerequisiti: il corso è aperto a tutti e non richiede alcuna base di programmazione.
Materiale: è necessario portare un computer portatile per corsista, con installata l’ultima versione stabile di Processing, scaricabile dal processing.org
Numero massimo partecipanti: 20
Costo soci YATTA! e membri gruppo IDF Milano: 25€
Tessera YATTA! 2015 (20€)

Iscriviti!

oppure telefona allo 02.87075740

Per info invia una mail a corsi@spazioyatta.it

Matteo Riva è ingegnere elettronico e creative coder. Dal 2005 al 2009 è docente di elettronica nella scuola superiore. Musicista di formazione, attore per vocazione, nel 2006 fonda la Compagnia Teatrale “Musical Box” per cui è autore, regista e performer. L’inclinazione artistica e le competenze elettroniche lo portano a ricercare e sperimentare nel campo della digital art e dell’interaction design. Dal 2010 collabora con Zetalab a Milano, con cui realizza opere digitali interattive a scopo pubblicitario, didattico o museale . Dopo una residenza artisitica al centro di ricerca Hangar di Barcellona e passando attraverso numerose collaborazioni con artitsti e designer italiani, nel 2013 crea “Artigianato Elettronico”, per la realizzazione di progetti interattivi hardware e software, con una particolare attenzione per le natural user interfaces.


YATTA! Fai da noi meets Interaction Design Foundation

Evento speciale! In occasione del corso di Generative Art con Processing incontreremo la community locale di IDF

L'Interaction Design Foundation è un ente no-profit impegnato nella formazione e nella condivisione della conoscenza in rete sul tema dello User Experience Design. Da dieci anni IDF mette a disposizione della rete una piattaforma di e-learning a costi accessibili, selezionando e condividendo contemporaneamente i miglior contenuti della rete sia sui social network, che sul Blog "UX Daily". L'Interaction Design Foundation, oltre che essere molto attiva sul web, ha iniziato ad essere presente fisicamente sul territorio con più di 300 gruppi locali sparsi in tutto il mondo. Il gruppo "IDF Milano", gestito da Antonio Patti, è stato uno primi a nascere ed è attualmente anche uno dei più attivi a livello mondiale.

Ti aspettiamo a partire dalle ore 19!